• Consulenza fiscale per operazioni transfrontaliere

Consulenza fiscale per operazioni transfrontaliere

Le attività commerciali internazionali sono ormai all’ordine del giorno. Gli sforzi compiuti da gran parte degli Stati per rimuovere gli ostacoli che si frappongono al libero scambio agevolano notevolmente il commercio estero. Gli ordinamenti fiscali, per contro, non riescono a mantenere il passo con la deregolamentazione in atto. Il che significa in pratica che ogni paese conserva la sua propria legislazione in materia. Chi si trova a operare in un contesto di questo genere è quindi confrontato, nelle importazioni od esportazioni di beni o servizi, a una serie di interrogativi di carattere tributario che devono essere accuratamente vagliati. Molte procedure fiscalmente rilevanti per Stati terzi sono regolate da speciali convenzioni bilaterali, molto articolate, come ad esempio gli accordi contro la doppia imposizione. Se un’impresa espande le proprie attività all’estero e crea una serie di strutture oltre frontiera, moltiplica parallelamente la mole di incombenze fiscali a cui deve far fronte. In questi casi occorre dare risposte concrete agli interrogativi, ad esempio, sulle modalità più indicate per il rientro di utili dall’estero, sui giusti prezzi di cessione interna o sul corretto adempimento dei compiti legati alle assicurazioni sociali, concordando le soluzioni con le autorità tributarie locali. Anche in tali evenienze il contributo dei consulenti fiscali, specializzati in diritto tributario internazionale, può rivelarsi particolarmente utile per non dover pagare a caro prezzo eventuali passi falsi. Grazie alla rete mondiale BDO i nostri consulenti fiscali dispongono di referenti qualificati dislocati in ogni parte del globo.

I nostri servizi:

  • pianificazione delle organizzazioni aziendali transfrontaliere e supporto nella configurazione delle organizzazioni aziendali transfrontaliere
  • ottimizzazione fiscale delle strutture finanziarie
  • configurazione delle forniture e prestazioni di servizi transfrontalieri (IVA e dazi)