Questo sito utilizza cookies per offrirvi un servizio più reattivo e personalizzato. Usufruendo di questo sito acconsentite all’uso di cookies. Vi invitiamo a leggere la nostra AVVISO LEGALE per maggiori informazioni sui cookies che utilizziamo e sulle modalità per cancellarli o bloccarli.
  • BDO continua a crescere

BDO continua a crescere

14 aprile 2014

Nel 2013, il risultato migliore è stato ottenuto dal settore Financial Services, con una crescita del 18,3 percento a 12,3 milioni di franchi. Questo significativo incremento è ascrivibile alla forte richiesta soprattutto di servizi di consulenza in un settore come quello finanziario ormai fortemente regolamentato. Ma lo scorso anno anche la classica revisione ha potuto mettere a segno un rialzo del 2,6 percento a 59,9 milioni di franchi. In totale sono 5600 i clienti che si affidano al giudizio di BDO per la revisione, il che, ponderato per il numero di mandati, fa della società di consulenza, revisione e fiduciaria il secondo maggior offerente sul mercato svizzero. Il settore Consulenza fiscale ha registrato una crescita minima, rispetto all’anno precedente, dello 0,5 percento a 19,5 milioni di franchi, mentre il settore Fiduciaria ha assistito a una lieve flessione dell’1,2 percento a 55,6 milioni di franchi. Infine, nel 2013 sono cresciuti anche i settori più piccoli: Corporate Finance, Abacus e Immobili. Werner Schiesser, CEO di BDO, si esprime sul modello aziendale alla base del successo: «Serviamo una clientela target chiaramente definita offrendole una gamma di prodotti altrettanto definita e vivendo la vicinanza ai clienti attraverso la prossimità geografica e il contatto personale».

 

Crescita costante e vicinanza al cliente

Anche il 2013 è stato caratterizzato dalla persistente crescita che l’azienda registra da anni. Una serie di acquisizioni ha permesso a BDO di ampliare l’offerta di servizi in diverse regioni della Svizzera, quali ad esempio Basilea e Ginevra. Dopo aver rilevato il servizio stipendi dalla ditta PFS Pension Fund Services di Glattbrugg, BDO offre ora anche l’elaborazione dei salari per imprese di grandi dimensioni. Con l’apertura della 32a filiale a Coira, BDO ha potuto entrare definitivamente nel Canton Grigioni, dopo che già in precedenza numerosi clienti si avvalevano dei servizi di BDO.

Anche il futuro dovrà distinguersi per la crescita costante. I sempre più articolati requisiti normativi, le basi legali in rapido mutamento, la progressiva digitalizzazione e l’accelerazione delle attività economiche, sociali e politiche pongono BDO e i suoi clienti di fronte a difficili sfide che potranno essere superate solo facendo affidamento su collaboratori motivati e competenti. Per questo motivo, BDO punta fortemente sulla promozione delle nuove leve. Con oltre 70 tirocinanti, BDO forma un numero di apprendisti superiore alla media del settore. Nel complesso, a fine 2013, BDO contava 856 collaboratori (conteggiati a tempo pieno).

Rete globale sempre più capillare

Alla fine del 2013 la rete BDO internazionale si estendeva nel complesso a 144 Paesi e occupava ben 56 000 collaboratori. Il fatturato globale è salito del 7,3 percento a quasi 6,5 miliardi di dollari USA, rafforzando ulteriormente la posizione di BDO anche a livello mondiale.

Newsletter Anmeldung

Inscription newsletter