• Andamento degli affari nel 2016

CRESCITA IN TUTTI I SETTORI

Il fatturato di BDO cresce ininterrottamente da oltre 10 anni. Nel 2016 è aumentato di CHF 8,6 milioni ovvero del 4,6 percento. Si tratta di un risultato molto soddisfacente specie a fronte dell’ampiezza delle sfide attuali.​

bdo_dienstleitungsertrag_2015_eng_png__400x266_q100_crop_upscale.png

Nell’esercizio in rassegna il fatturato totale si è attestato a CHF 195,1 milioni. Questa crescita del 4,6 percento poggia su solide basi.

Successo in tutti i settori core

Il settore Revisione ha realizzato un fatturato pari a CHF 67,3 milioni, con un incremento del 2,9 percento. Nonostante la pressione sugli onorari, BDO è riuscita ad incrementare il fatturato con diversi nuovi mandati importanti e a rafforzare così ulteriormente la sua solida posizione sul mercato. Per numero di mandati di revisione, BDO si colloca al secondo posto sul mercato svizzero.

Il settore Fiduciaria è salito del 4,2 percento a CHF 64,4 milioni. Questo risultato è frutto di una gamma di servizi che soddisfa le esigenze di aziende di tutte le dimensioni: BDO segue la contabilità di piccole imprese e lavoratori indipendenti, assicura diversi tipi di sostituzione e si occupa dell’elaborazione dei salari per grandi aziende o gruppi aziendali che operano a livello internazionale.

Il settore Consulenza fiscale & legale ha evidenziato una crescita più contenuta (+ 2,5 percento) a CHF 21,3 milioni a causa di cambiamenti a livello di personale. Con misure mirate BDO ha nel frattempo creato le condizioni quadro necessarie per la crescita futura. Tra queste figurano l’ampliamento della gamma di servizi nel settore fiscale e giuridico e dei servizi speciali come ad es. Global Mobility.

Dopo diversi anni di vigorosa espansione, nel 2015 Financial Services aveva accusato un calo del fatturato in seguito a una riorganizzazione pianificata. Nel corso dell’esercizio in rassegna Financial Services ha decisamente ritrovato la via della crescita: il fatturato è salito del 18,5 percento a CHF 16,7 milioni. Questo risultato soddisfacente è ascrivibile in particolare all’ampliamento dell’offerta legata all’analisi e alla sorveglianza di portafoglio e alla consulenza in materia di compliance nella Svizzera occidentale.

Anche gli altri servizi sulla via dell’espansione

Il settore Consulenza aziendale ha messo a segno una crescita dell’1,2 percento che poggia su un’attività sempre dinamica di M&A, su valutazioni e altri servizi di consulenza legati alla revisione. Le due agenzie di informazioni economiche e finanziarie Thomson Reuters ed Experian hanno designato BDO nuovamente migliore fornitore di servizi di M&A in Svizzera del 2016 per le aziende fino a USD 500 milioni. Inoltre, il nuovo servizio Performance Management è riuscito a guadagnarsi una buona posizione sul mercato.

Il settore ABACUS ha realizzato una crescita dell’8,1 percento. In questo settore BDO ha elaborato soluzioni su misura per aziende di media dimensione, comuni e organizzazioni non-profit. L’offerta ampliata di servizi Software-as-a-Service e le possibilità di analisi dei dati con rappresentazione grafica hanno incontrato grande interesse.

Nel 2016, il comparto Immobili ha proseguito lo spostamento dall’amministrazione verso la valutazione e mediazione di immobili. Nonostante questo riorientamento è stato possibile mettere a segno una crescita del 2 percento.

L’informatica acquisisce sempre maggiore importanza sia per le aziende che per le amministrazioni pubbliche. In particolare sono sempre più richiesti servizi in materia di IT Security, IT Governance e Cyber Security.